Spider-Man: No Way Home, 10 cose da sapere su Doctor Octopus

10 cose da sapere su Doctor Octopus, uno dei più celebri nemici di Peter Parker, che sarà interpretato di nuovo da Alfred Molina in Spider-Man: No Way Home.

Doctor Octopus è uno dei più grandi nemici dell’Uomo Ragno di tutti i tempi. Il personaggio tornerà sul grande schermo in Spider-Man: No Way Home, interpretato ancora una volta da Alfred Molina, che aveva già prestato voce e corpo all’iconico villain in Spider-Man 2 di Sami Raimi, uscito nel 2004.

Otto Octavius è stato anche una delle prime minacce contro cui Peter Parker ha dovuto lottare e, al pari del giovane arrampicamuri, anche il genio della fisica ha una storia lunga e complessa nei fumetti. Ecco 10 cose da sapere sul personaggio in vista del suo ritorno nell’attesissimo cinecomic con Tom Holland.

10Il primo cattivo a sconfiggere Spider-Man

Doctor Octopus è apparso per la prima volta nel numero 3 di “The Amazing Spider-Man”, pubblicato nel luglio 1963, frutto di un’idea di Stan Lee e Steve Ditko. Doc Ock, come è poi diventato subito noto tra i fan, si è rapidamente affermato come una delle principali minacce per il giovane Peter Parker, diventando il primo supercriminale a sconfiggere Spidey durante uno scontro.

Ciò ha spinto Peter a considerare l’idea rinunciare alla lotta al crimine, ma sappiamo che, alla fine, Spider-Man non si arrende mai. Ha quindi unito le force con la Torcia Umana dei Fantastici Quattro e ha avuto la meglio su Doc Ock. 

Indietro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui