sabato, Maggio 18, 2024
HomeApprofondimentiSebastian Stan: 10 curiosità sull'attore statunitense

Sebastian Stan: 10 curiosità sull’attore statunitense

10 curiosità su Sebastian Stan, attore rumeno naturalizzato statunitense, noto per il ruolo di Bucky Barnes nel Marvel Cinematic Universe.

Rumeno di nascita, ma naturalizzato statunitense, Sebastian Stan è nato nell’agosto del 1983 ed è diventato un celebre attore grazie al ruolo di Carter Baizen in Gossip Girl e a quello di Bucky Barnes nell’Universo Cinematografico Marvel. All’età di 8 anni si trasferisce a Vienna con la madre e infine nella Contea di Rockland nello Stato di New York, dove la madre sposerà il preside della scuola da lui frequentata; qui Sebastian interpreterà i suoi primi ruoli negli spettacoli scolastici. Al college studia arte drammaturgica e riesce a trascorrere un periodo a Londra, concentrandosi sulla recitazione al Globe Theatre.

In attesa dell’uscita, il 19 marzo, della serie tv The Falcon and the Winter Soldier su Disney+, vi proponiamo di seguito 10 curiosità sull’attore.

1
10 curiosità che forse non conoscevi su Sebastian Stan

6. Bilinguismo. Nonostante Sebastian abbia vissuto in Romania fino all’età di 8 anni, egli ha continuato a parlare la lingua rumena. Difatti è nato nel distretto di Costanza, situato sulla sponda occidentale del Mar Nero, ma la madre lo portò a Vienna nel 1989 e poi in USA, subito dopo la Rivoluzione romena. In Captain America: Civil War parla realmente rumeno nella prima scena ambientata a Bucarest, in Romania.

7. Stan disoccupato. Sebbene il suo grande talento, Sebastian Stan è stato ben tre anni senza lavoro, senza, quindi, ottenere un qualsiasi ruolo. In un’intervista ha detto che di solito, in occasione della audizioni, tenta di creare una connessione con il regista perché possa rimanergli in testa la sua immagine.

8. La musica. Sebastian Stan ha più volte detto di essere un grande appassionato di musica elettronica Indie, in particolar modo del gruppo The New Division. Un altro genere da lui amato è l’R&B, musica alla quale si è avvicinato dopo aver ascoltato l’artista Seal.

9. I sogni di un bambino. Come tanti altri bambini, anche Sebastian Stan sognava di diventare un astronauta, data la sua grande passione, ancora viva, riguardo allo spazio e ai suoi pianeti.

10. La preparazione attoriale. Per poter interpretare al meglio il suo ruolo in Captain America: The Winter Soldier, Sebastian si è allenato per cinque mesi ed ha approfondito la sua conoscenza storica circa la Guerra Fredda. Inoltre pare che si esercitasse sempre con un coltello di plastica, girando per il set e provando le mosse, al fine di renderle il più veritiere possibili.

Successivo
Chiara Marchi
Chiara Marchi
La passione per il cinema nasce dopo la visione al cineclub Arsenale di Pisa di Metropolis di Fritz Lang, in quarta ginnasio | Film del cuore: C’era una volta in America | Il più grande regista: Billy Wilder | Attore preferito: Robert De Niro | La citazione più bella: "Nessuno è perfetto." (A qualcuno piace caldo)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI