Paul Newman: 10 curiosità sulle sue interpretazioni più celebri

scritto da: Stefano Terracina

Paul Newman è uno dei più grandi attori del 20esimo secolo. Siete davvero sicuri di conoscere tutti i segreti della sua carriera? In occasione dell’anniversario della sua tragica scomparsa (26 settembre 2008), abbiamo pensarto di mettetivi alla prova con questo 10 curiosità a proposito delle sue interpretazioni più celebri, da Nick mano fredda a Cars, passando per Lo spaccone e La gatta sul tetto che scotta.

Buona lettura!

01. Nick mano fredda (1967): 200 uova sode vennero preparate per realizzare una delle sequenze più iconiche del film. Grazie ad un eccellente lavoro di montaggio, nel film Paul Newman ne mangia effettivamente circa 8. Il resto è stato consumato dal cast e dalla troupe, il che ha portato ad estremi casi di flatulenza nei giorni successivi.

02. Butch Cassidy (1969): la sceneggiatura originale del film, opera di William Goldman, era inizialmente intitolata “The Sundance Kid and Butch Cassidy” (il titolo originale ribalta l’ordine dei nomi). Steve McQueen avrebbe dovuto interpretare Sundance Kid, ma dovette rinunciare alla parte. Proprio per questo motivo i nomi dei personaggi all’interno del titolo vennero invertiti, dal momento che – all’epoca – Paul Newman era molto più famoso di Robert Redford, scelto come sostituto di McQueen.

03. Lo spaccone (1961): Paul Newman non aveva mai tenuto in mano una stecca da biliardo prima di accettare il ruolo del protagonista nel film di Robert Rossen. Per meglio prepararsi alla parte, fece sostituire il tavolo della sala da pranzo della sua abitazione con uno da biliardo in modo da potersi esercitare ed affinare così le sue abilità.

04. La stangata (1973): nel film, non sempre le mani di Paul Newman sono effettivamente le sue: nelle sequenze al tavolo da gioco, le mani dell’attore sono state sostituite con quelle del mago John Scarne, il quale ha realizzato tutte le scene relative alla manipolazione delle carte e al cambio del mazzo.

05. Il colore dei soldi (1986): quando Paul Newman ha vinto l’Oscar come miglior attore protagonista nel 1987 per il film di Martin Scorsese, lui e sua moglie Joanne Woodward sono diventati la prima coppia sposata nella storia del cinema a ricevere l’ambito riconoscimento dai tempi di Vivien Leigh e Laurence Olivier.

06. Il verdetto (1982): prima di Paul Newman, per il ruolo dell’avvocato Frank Galvin erano stati presi in considerazione dal regista Sidney Lumet altri attori quali Dustin Hoffman, Jon Voight, Roy Scheider, Frank Sinatra, Cary Grant, Robert Redford e William Holden.

07. L’inferno di cristallo (1975): nella maggior parte delle scene del film di John Guillermin e Irwin Allen, Paul Newman ha rifiutato di farsi sostituire da una controfigura, realizzando da solo la maggior parte dei suoi stunt, come ad esempio salire e scendere la ringhiera della tromba delle scale.

08. La gatta sul tetto che scotta (1958): il film doveva essere inizialmente girato in bianco e nero, come da tradizione per un film degli anni ’50. Quando Paul Newman ed Elizabeth Taylor vennero scelti come interpreti principali, il regista Richard Brooks insistettte affinché il film venisse realizzato a colori, dal momenti che il mondo era già pazzo per gli occhi viola della Taylor e per il blu magnetico di quelli di Newman.

09. Era mio padre (2002): nella scena di apertura del film diretto da Sam Mendes, sono davvero Paul Newman e Tom Hanks a suonare il pianoforte al funerale.

10. Cars – Motori ruggenti (2006): Si tratta dell’ultimo film realizzato da Paul Newman, nonostante l’attore si limite a prestare la sua voce al personaggio di Doc Hudson. Si tratta anche del film di Newman che ha incassato di più: 462.2 milioni di dollari a livello mondiale.

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma