Jared Leto: 10 curiosità sull’attore statunitense

10 curiosità su Jared Leto, attore statunitense noto per film quali Requiem for a Dream, Dallas Buyers Club, Suicide Squad e Blade Runner 2049.

Ma quanti talenti possiede Jared Leto? Possiamo dire infiniti, se pensiamo che riesce ad eccellere sia nell’ambito musicale che in quello cinematografico. Basti pensare alla particolarità della sua voce, che possiamo riconoscere in pezzi dei Thirty Second to Mars come The Kill o A Beautiful Lie, e alle sue potenti interpretazioni in film come Requiem for a dream di Darren Aronfsky o Dallas Buyers Club di Jean Marc Vallèe, che lo ha portato alla vittoria di un Oscar come migliore attore non protagonista. Va ricordato inoltre che Jared Leto è anche regista della maggior parte dei videoclip musicali dei suoi pezzi, che riprendono film come Shining o che affrontano tematiche sociopolitiche di una certa rilevanza.

In occasione della release di Zack Snyder’s Justice League, dove torna a vestire i panni del Joker, e in attesa dell’uscita del cinecomic Morbius di Daniel Espinosa che avverrà all’inizio del 2022 a causa della pandemia Covid-19, vi sveliamo alcune curiosità su questo artista a tuttotondo.

10 curiosità che forse non conoscevi su Jared Leto

1. Breve biografia travagliata. I genitori di Leto hanno divorziato quando lui era ancora piccolo e si è ritrovato a viaggiare molto con la madre, il fratello (che fa parte dei Thirty Second to Mars) e il nonno dato che quest’ultimo faceva parte della United States Air Force. Fin da giovanissimo ha voluto aiutare la famiglia e per questo ha svolto moltissimi lavori, tra cui il lavapiatti e il portiere notturno. Il suo percorso scolastico è stato travagliato, ma alla fine è riuscito a frequentare l’università di Filadelfia studiando pittura, per poi dedicarsi alla recitazione. Ha iniziato a suonare fin da piccolo, imparando dapprima la musica su un pianoforte non proprio nuovo. L’amore per la musica gli è stato trasmesso dal padre, che purtroppo è morto quando l’attore era ancora molto giovane.

2. L’amore per la natura. Jared Leto ha la grande passione per la natura incontaminata ed è solito fare lunghe arrampicate, il suo sport preferito. È vegano da molti anni ed è stato per questo definito dal PETA “il vegetariano più sexy del pianeta”.

3. Sexy e nerd! L’attore è un grande appassionato di videogiochi, soprattutto di quelli del passato, tanto da detenere il punteggio più alto mai visto a Sonic The Hedgehog 2. Inoltre ha una grande passione per i computer, tanto da averne creato uno molto sofisticato per se stesso.

4. Grande interpretazione, grandi sacrifici. Mentre si preparava per il suo ruolo di eroinomane nel film Requiem for a Dream, Jared ha perso molti kili, arrivando quasi a morire di fame e negandosi il piacere del letto con l’allora fidanzata Cameron Diaz per due mesi. Leto ammette che interpretare la parte di Harry Goldfarb è stata “sadomasochista… la cosa più difficile che abbia mai fatto”.

5. Jared sfigurato. In molti dei suoi film, viene sempre, in qualche modo, sfigurato. In Requiem for a Dream il suo braccio si infetta e viene amputato, in Fight Club la sua faccia viene colpita fino a diventare irriconoscibile, in Panic Room si ustiona gravemente, in American Psycho, viene brutalmente assassinato con un’ascia e in Lord of War viene colpito violentemente e più volte al petto.

10 curiosità che forse non conoscevi su Jared Leto

6. Prepararsi a Joker. Jared Leto è sempre stato un grande fan di Heath Ledger e uno dei suoi più grandi desideri è sempre stato quello di interpretare il ruolo di Joker. Difatti per preparare il suo Joker ha preso spunto da Ledger e in occasione di Suicide Squad ha guardato ore di filmati di veri crimini su YouTube fino a quando non ha più potuto guardarli. Il suo ragionamento era capire quanto possa essere calmo un criminale, per poter applicare lo stesso atteggiamento al suo personaggio.

7. Un grande talento anche negli investimenti. Leto è anche un investitore tecnologico di successo con partecipazioni in oltre 50 società come Airbnb, Nest, Reddit, Uber, Slack, Zenefits, Stripe e Uber. È stato uno dei primi investitori di Nest prima dell’acquisizione da 3,2 milioni di dollari di Google. Oltre ai suoi investimenti, Leto ha anche 4 sue startup, inclusa la piattaforma di streaming online, VyRT. Sostiene che gli investimenti potrebbero un giorno essere più redditizi delle industrie cinematografiche e musicali e attribuisce le sue capacità imprenditoriali alle sue esperienze con l’industria musicale.

8. Gli acquisti folli! Leto ha acquistato un ex complesso dell’Air Force di 100.000 piedi quadrati a Los Angeles per convertirlo in uno spazio abitativo. È completo di piscina, palestra, torre di controllo, soundstage, sale di proiezione e una vera e propria ghigliottina. È anche lo stesso luogo dove pare sia stato girato dal governo il filmato B-roll per lo sbarco sulla luna.

9. Tanti tatuaggi, tanti significati. Tutti i tatuaggi di Leto sono legati alla sua band, Thirty Seconds to Mars: la frase latina “Provehito In Altum” è tatuata sull’osso del collo destro e funge da motto della band e si traduce approssimativamente in “lanciati in profondità”. Il triangolo Alchemy, simbolo dell’aria, è anche il logo della “triade” della band ed è tatuato all’esterno di entrambi gli avambracci. Il simbolo rosso del “glifo” è tatuato all’interno del suo polso destro. L’Orbis Epsilon, un cerchio diviso in due parti con quattro frecce, è la forma preferita della band. Leto ha rivelato il suo tatuaggio sulla schiena dopo aver raggiunto 1 milione di follower su Twitter. Il simbolo Echelon “X”, che fa anche parte dell’iconografia della sua band, è tatuato all’interno dell’avambraccio sinistro di Leto.

10. Jared Leto modello. Leto ha partecipato alla sfilata Gucci Cruise 2018 a Firenze nel maggio 2017 insieme alla collega portavoce di Gucci, Salma Hayek. Lo spettacolo era a sostegno del direttore creativo di Gucci e amico personale di Leto, Alessandro Michele.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui