Ghost: curiosità sul film con Patrick Swayze e Demi Moore

Alcune curiosità su Ghost, la celebre commedia sentimentale del 1990 interpretata da Patrick Swayze, Demi Moore e Whoopi Goldberg.

“Oh my love, my darling, I’ve hungered for your touch…” sono i primi versi di una delle canzoni più note nel panorama delle colonne sonore cinematografiche. Cantata dal duo dei Righteous Brothers, Unchained Melody è un brano del 1965, utilizzato nel 1990 come sottofondo musicale di uno dei film più romantici della storia del cinema, Ghost.

Girato dal regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense Jerry Zucker (regista anche de L’aereo più pazzo del mondo), il film è stato un grande successo, addirittura quello con il maggiore incasso a livello mondiale del 1990 (costò 22 milioni di dollari e ne guadagnò 506). Ottenne, inoltre, molte candidature al premio Oscar, portandosi a casa ben due statuette, quella per la migliore perfomance come attrice non protagonista di Whoopi Goldberg e quella per la migliore sceneggiatura originale di Bruce Joel Rubin.

I protagonisti della pellicola, i personaggi di Sam Wheat e Molly Jensen, sono stati interpretati da Patrick Swayze (che purtroppo ci ha lasciati prematuramente nel 2009) e da Demi Moore (che all’epoca aveva solo 28 anni). Vi proponiamo di seguito alcune curiosità sulla pellicola che ha fatto sciogliere milioni di cuori nel mondo.

10Ti odio ma non so il perché.

Nel 2014 Tony Goldwin ha rilasciato un’intervista nella quale ha raccontato un episodio molto divertente. Un giorno, entrato in un ristorante, si era accorto che una cameriera lo fissava in modo alquanto minaccioso, rifiutandosi di servire il tavolo a cui era seduto. In seguito la cameriera chiese a Tony se fosse stato un attore e, alla sua risposta, si scusò, dicendo: “Sapevo di odiarti, ma non sapevo da dove provenisse il mio odio, non mi ricordavo chi fossi”. Tony Goldwin infatti ha interpretato il personaggio di Carl Bruner, l’antagonista del film.

Indietro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui