Cinquanta Sfumature: le 10 migliori scene di sesso al cinema

scritto da: Lucia Lorenzini

Il sesso è sempre stato decantato nella storia dell’arte e della letteratura, molto tempo prima che esplodesse la mania della saga letteraria di Cinquanta Sfumature. Basti pensare agli affreschi erotici della città di Pompei, che rappresentavano immagini esplicite di amplessi o accoppiamenti multipli. Queste raffigurazioni venivano esposte nelle case o in ambienti pubblici.

In epoca più moderna sono molti i pittori che hanno messo su tela i propri desideri sessuali: Botticelli, Schiele, Munch, Dalì. Per non parlare della letteratura, che ci ha regalato pagine e pagine di passioni torbide. Nel tempo sono riuscite a mutare gli stessi legami fra uomini e donne sia all’interno che all’esterno delle camere da letto. Autori controversi, che hanno fatto della loro penna puro scandalo. Qualche titolo: “Le Relazioni Pericolose” di Pierre Choderlos de Laclos, “L’Amante di Lady Chatterley” di D. H. Lawrence, “Lolita” di Vladimir Nabokov, “Justine” di M. de Sade.

Il cinema non è da meno, e se fino agli anni ‘70 i registi che affrontavano il sesso incorrevano in una censura severissima, oggi non c’è quasi film dedicato ad un pubblico adulto che non contenga un po’ di sesso. Indipendentemente dalla qualità del film, che sia d’autore o di cassetta, colpiscono l’immaginazione e si fanno ricordare. Quando si pensa a film con scene di sesso forti, pensiamo a Ultimo Tango a Parigi, 9 settimane e ½ e Basic Instict. Ma ci sono molti altri film con delle scene altrettanto eccitanti. In occasione dell’arrivo nelle sale di Cinquanta Sfumature di Nero, attesissimo sequel del campione d’incassi Cinquanta Sfumature di Grigio, ne abbiamo selezionate dieci.

Cinquanta Sfumature di Nero: il ritorno al cinema dell’amore proibito

y tu mama tambien

10) Y Tu Mama Tambien (2001)

Alfonso Cuaron ci racconta la crescita verso l’età adulta di due diciassettenni, Tenoch e Julio, attraverso un viaggio in macchina per raggiungere la spiaggia di “Boca del Cielo” in compagnia di Luisa, una donna più grande di loro. La scena in questione li vede tutti e tre nella stessa stanza, in quello che si trasforma ben presto in un menage a trois.

9) The Dreamers (2003)

Tre ragazzi si chiudono in casa stabilendo delle regole di comportamento e arrivano a una conoscenza reciproca molto profonda, dopo aver esplorato emozioni e erotismo, in un crescendo di giochi mentali sempre più estremi. Bernardo Bertolucci porta sullo schermo un rapporto controverso tra due fratelli. La scena che abbiamo scelto è la perdita della verginità di Isabelle con Matthew, sul pavimento della cucina. Durante l’amplesso il fratello di Isabelle, Théo, assiste cuocendo un uovo al tegamino.

mulholland drive

8) Mulholland Drive (2001)

Dopo un incidente automobilistico avvenuto sulla Mulholland Drive di Hollywood, Rita perde la memoria. Betty Elms, un’attrice appena arrivata dall’Australia in cerca di gloria, prova ad aiutarla a ritrovare memoria e identità. “L’hai mai fatto prima?”: Naomi Watts e Laura Harring infiammano la pellicola sotto la guida di David Lynch.

il postino suona sempre due volte

7) Il Postino Suona Sempre Due Volte (1981)

Jessica Lange e Jack Nicholson nell’indimenticabile scena sul tavolo della cucina. Il film di Bob Rafelson ci racconta la storia di Frank, un vagabondo in cerca di lavoro che trova occupazione come meccanico in una stazione di servizio. La moglie del suo datore di lavoro, Cora, è una avvenente signora che lavora dietro il banco del piccolo ristorante e fra i due nasce una profonda passione. L’ostacolo da superare, però, è il marito di lei.

eyes wide shut

6) Eyes Wide Shut (1999)

L’ultimo capolavoro di Stanley Kubrik è una storia di gelosia e ossessione sessuale che coinvolge una coppia felicemente sposata. Tom Cruise e Nicole Kidman incantano di fronte ad uno specchio. Ma la scena in questione è il rituale occulto, dove un ignaro Cruise assiste impotente.

shame

5) Shame (2011)

Il film di Steve McQueen è una ricerca edonistica del piacere. Protagonista Michael Fassbender, che interpreta Brandon, un uomo di circa trent’anni che vive a New York e che non è in grado di gestire la propria vita sessuale. Da veri voyeuristi abbiamo scelto un amplesso addosso ad una finestra… senza dimenticare, però, il full frontal di Fassy.

Cinquanta Sfumature di Nero: passione e mistero nei nuovi character poster

nymphomaniac

4) Nymphomaniac (2013)

Composto da due volumi, il film scandalo di Lars von Trier è pieno di scene di sesso al limite. La storia racconta di Joe, una donna fortemente segnata da un ipererotismo che ne ha dominato quasi tutti i tempi e gli spazi, complicando e danneggiandone i rapporti sociali, familiari, affettivi e lavorativi. La sequenza scelta è quella in cui Joe e una sua amica, appena diciassettenni, salgono su un treno con l’obiettivo di fare a gara a chi riuscirà ad avere il maggior numero di rapporti sessuali con uomini diversi, prima che il treno giunga a destinazione. Il premio? Un sacchetto di cioccolatini.

brokeback mountain

3) I Segreti di Brokeback Mountain (2005)

Tra le montagne del Wyoming s’incontrano Ennis e Jack, guardiani di greggi. Fra i due si instaura dapprima un rapporto cameratesco, che si trasforma presto in un’intimità inattesa e profonda. Ang Lee ci racconta la struggente e delicata storia d’amore tra due uomini. La loro prima volta è quasi una lotta per non cedere alla tentazione.

l'amante

2) L’Amante (1992)

Sul finire degli anni venti, in Indocina, una ragazza di quindici anni, figlia di una donna povera, conosce l’uomo più ricco della regione. Fra i due nasce una grande passione, ma le rigide convenzioni sociali finiranno per prevalere sull’amore. Jean-Jacques Annaud porta sullo schermo il romanzo autobiografico di Marguerite Duras. Dopo la scuola la ragazza va per la seconda volta a trovare il suo amante: l’amplesso si consuma appena chiusa la porta, sul pavimento della casa.

monster's ball

1) Monster’s Ball (2001)

Hank, carceriere bianco e razzista, è assegnato al braccio della morte di un penitenziario dove, fra gli altri, un uomo di colore sta attendendo l’esecuzione. Questi riceve spesso le visite della sua bella moglie Leticia. Passato l’iniziale momento di diffidenza, Hank si innamora perdutamente di lei. La disperazione di una donna e il suo bisogno di sentirsi meglio culminano nella scena sul divano tra Halle Berry e Billy Bob Thorton, uno dei più realistici e intensi momenti che la storia del cinema ci abbia mai regalato.

Cinquanta Sfumature di Nero: le foto della premiere mondiale

Lucia Lorenzini

Redattrice | Dipendente da cinema e serie tv fin da quando ha iniziato a usare il telecomando | Film del cuore: Casablanca | Il più grande regista: Martin Scorsese | Attore preferito: Leonardo DiCaprio | La citazione più bella: "Luke, sono tuo padre" (Star Wars Episodio V - L'Impero Colpisce Ancora)


Siti Web Roma